CORSO SUGLI INVESTIMENTI

BOLOGNA

SABATO 21 OTTOBRE 2017

Prof. Beppe Scienza

PERCHE' QUESTO CORSO?

Le difficoltà per risparmiatori italiani sono aumentate:
- i rendimenti nominali netti sono irrisori, se non negativi
- le banche falliscono pure in Italia
- anche gli immobili non danno sicurezza

Ci sono soluzioni?

Giustamente molti diffidano delle banche, assicurazioni e sedicenti consulenti. Il risparmio gestito è esperto nel distruggere ricchezza.

Apparentemente alcuni investimenti rendono più di zero:
- azioni
- obbligazioni lunghe
- valute estere
- titoli ad alto rendimenti (high yield)
Ma sono accettabili i rischi che si corrono?

COME OTTENERE PIU' DI ZERO?

Il corso, che è soprattutto un incontro col docente, fornirà risposte a tali domande nonché indicazioni operative.
Quota d'iscrizione 180 euro.

Alcuni argomenti trattati nel mini-corso:

  • Dove si rischia: banca o sim, emittenti, mercati
  • Puri contenitori: fondi, gestioni, polizze finanziarie ecc.
  • Investimenti veri: immobili, azioni, obbligazioni, valute ecc.
  • Primi obiettivi: trasparenza totale e nessuna delega
  • Azioni, reddito fisso o titoli sintetici?
  • Alcuni titoli interessanti
  • Titoli esteri e/o soldi all’estero
  • Ottimizzazione fiscale per i risparmi
  • Risparmio postale: buoni fruttiferi e il resto (ahi!)
  • Oro forse, diamanti mai

Beppe Scienza

Matematico, si occupa dal 1976 di risparmio e previdenza integrativa. Insegna al Dipartimento di Matematica dell’Università di Torino, dove è titolare del corso di Metodi per le Scelte Finanziarie e Previdenziali.

Autore fra l’altro de Il risparmio tradito (2001 e 2009), La pensione tradita (2007), Tempo & Denaro (1988) e di oltre 550 articoli sui temi suddetti su varie testate, dal 2013 collabora regolarmente al Fatto Quotidiano).

Ha organizzato corsi, rivolti a risparmiatori e operatori del settore, all’Università e per altri soggetti: Regione Piemonte, associazioni di consumatori, CDP ecc.

Dal 2001 mette in Rete informazioni sui siti: www.beppescienza.it e www.ilrisparmiotradito.it

Alcuni articoli

Polizze vita: rendimenti allettanti, ma solo sulla carta

Post sul Blog del Fatto Quotidiano dell'8-6-2016

Comprare azioni conviene sempre. Ma non ai risparmiatori, è ovvio

Articolo sul Fatto Quotidiano del 30-5-2016

I libri